INFISSI MARCHIATI CE

Dal 1 Febbraio 2010 è entrata in vigore l’obbligo di marcatura CE degli infissi: secondo la UNI-EN 14351 ’non possono piu’ essere venduti’ serramenti privi di marchio.
La marcatura prevede alcune prove obbligatorie (aria, acqua, vento, termica, capacita’ dei sistemi portanti), ed altre facoltative.
Questo comporta ‘automaticamente’ che vi siano prestazioni da rispettare e ‘dichiarare’ in modo che progettista e/o utente finale possano scegliere l’infisso secondo criteri oggetivi.
Per ricevere la certificazione CE, ogni infisso dovrà superare OBBLIGATORIAMENTE alcune prove effettuate presso laboratori accreditati e, tutti i produttori, dovranno certificare la tenuta delle finestre prodotte, alle seguenti prove:

PERMEABILITÀ ALL’ARIA

Tenuta alle infiltrazioni di aria (spifferi) in presenza di vento fino a 124 Km/h (600 Pa) .

RESISTENZA AI CARICHI DEL VENTO

Chiamata anche prova distruttiva, poiché le sollecitazioni a cui viene sottoposto il campione e soprattutto i suoi accessori di chiusura (nottolini cerniere ecc.) sono portate a limite, mediante vere e proprie raffiche di vento che arrivano a 246 Km/h (3000 Pa) per la casse C5.
I migliori risultati si ottengono aumentando la quantità dei punti di chiusura e la qualità della ferramenta utilizzata.

TENUTA ALL’ACQUA

E’ considerata la prova più difficile, poiché l’infisso viene irrorato con acqua sotto la pressione del vento, portando in evidenza tutti i difetti dovuti al sistema costruttivo ed all’evacuazioni dell’acqua.
La marcatura CE è la dichiarazione del fabbricante della conformità a norma dei prodotti forniti (per gli infissi la norma di prodotto è la EN 14351-1).

Scelta di un infisso: i parametri da valutare

Scegliere prodotti con ottime performance termo acustiche e materiali riciclabili come l’alluminio.
Il trattato di Kyoto ha fatto emergere la necessità di ridurre le emissioni di Co2, limitando l’inquinameto e contenendo i consumi, a vantaggio dell’ambiente e delle nostre tasche.

CARATTERISTICHE TECNICHE DEL SISTEMA “EXPORT”

Impiego Costruzione di porte/finestre a battente a taglio termico con una o piu ante e aperture verso l’interno e verso l’esterno, a vasistas, a sporgere, a antaribalta, a bilico orizzontale/verticale, a libro e a ribalta scorrevole.

Dati tecnici del sistema

Profondita telaio fisso:  62.0 mm
Profondita anta: 70.0 mm
Larghezza nodo centrale: 143.5 mm
Fuga tra i profili: 4.5 mm
Vuoto vetro massimo: 50.0 mm
Portata massima cerniere 2 au: 75 Kg
Taglio termico: 24.0 mm
Assemblaggio: 45°
Camera accessori: europea
Sistema di tenuta: giunto aperto
Sistema di chiusura: multipunto

Caratteristiche dei profilati

Estrusi in lega di alluminio EN AW 6060 (UNI EN 573- 3:1996 e EN 755-2:1999). Stato di fornitura T5 (UNI EN 515:1996). Tolleranza dimensionale e spessori (UNI EN 2020-2:2002).
Barrette in poliammide 66 rinforzato al 25% con fibre di vetro, assembiate con profili di alluminio mediante rullatura meccanica computerizzata conferente una resistenza allo scorrimento superiore a 24 NVV/mm2 nel rispetto delle procedure previste dal marchio di qualita Qualital: QUALITHERM.

Finitura superficiale

La protezione dei profilati viene effettuata mediante ossidazione anodica con classe di spessore maggiore di 15 micron, oppure mediante verniciatura a polveri di poliesteri termoindurenti e polimerizzate in forno con spessore medio garantito di 60 micron per le parti principali in vista, in conformita con le disposizioni contenute nelle norme Europee UNI 3952:1998 e UNI 9983:1992, e nel rispetto delle procedure previste rispettivamente dai marchi di qualita Qualital: QUALANOD E QUALICOAT.

Guarnizioni

Le guarnizioni utilizzate per II sistema sono originali, studiate e prodotte a garanzia delle prestazioni del sistema stesso e rispondenti ai criteri indicati nelle norme Europee di riferimento UNI 3952:1998, UNI 9122:89, UN! 9122-2:1987, UNI 9729-1,4:1990.

Accessori

Gli accessori utilizzati per H sistema sono originall, studiati e prodotti a garanzia delle prestazioni del sistema stesso e rispondenti ai criteri indicati nelle norme Europee e alle disposizioni normative Itallane di riferimento in materia di sicurezza (D.Lgs. 626 del 19/09/94 e D.L. 242 del 19/03/96).

Resistenza meccanica

Il sistema e gli accessori sono resistenti alle sollecitazioni d’uso secondo i limiti stabiliti dalle norme Europee UNI 9158:1988 e UNI EN 107:1983.

Certificazioni

La serie “Export” e stata oggetto di prove meccanico-funzionali di permeabilita all’aria, tenuta all’acqua e resistenza al vento presso i laboratori del “C.E.B.T.P.” di Parigi, ottenendo i seguenti risultati:

  • Permeabilita all’aria classe A3
  • Tenuta all’acqua classe EE
  • Resistenza al vento classe VE

presso l’ IFT di Rosenheim sono stati, inoltre, determinati i valori della trasmittanza termica dei nodi principali di un infisso realizzato con il sistema “Export”, che sono risultati compresi tra KR=2,11 W/m2K e KR=2,80 W/m2K.

I profili a taglio termico del nostro sistema sono certificati con il marchio QUALITHERM.